Turismo e Ambiente, Matrimonio annunciato

La tecnologia può sostenere l'ambiente e viaggiare in armonia con le esigenze di un eco-sistema definito ? La gestione sostenibile di una struttura ricettiva, per quanto attuale e tema portante dei principali eventi italiani dedicati agli operatori di settore, è un'alternativa concreta e attuabile o solo utopica proposta a cavalcare l'onda del trend "tutela dell'ambiente" ?

Il trend attuale impone la produzione di accessori camera, bagno - in generale d'uso comune per l'accoglienza e l'igene dell'ospite di un albergo - rigorosamente sottesi alle normative attualmente vigenti sulla Sicurezza dei Cosmetici. Il prodotto deve essere accompagnato da un package che riporti in trasparenza le indicazioni dei componenti costituivi del prodotto, grazie a una terminologia unificata che faciliti l'identificazione di tutte le sostanze presenti: fino all'1% in ordine decrescente, sotto l'1% in ordine sparso. Lo stesso package è consigliabile che sia prodotto con materiale riciclabile ed è sempre più diffusa l'abitudine di ricercare componenti primari di cui sia certa la qualità e la provenienza. Tutela del Made in Italy, quindi, del Made in Europe in generale, a murare l'invasività di produzioni Made in Asia spesso e volentieri supportate e finanziate dagli stessi imprenditori europei alla ricerca di filiere più convenienti, garanzia di minore aggressività sul portafoglio aziendale. Ma anche, da non sottovalutare, per mantenere vivo l'interesse del potenziale cliente verso le offerte proposte dalla struttura. Un cliente che deve fare i conti con un bilancio familiare fortemente risentito.

Documenti programmatici, spinta dei nuovi media alla sensibilizzazione verso il Problema Ambiente, campagne informative mirate a fornire input soggettivi e facilmente adeguabili all'immaginario del singolo individuo-marketeer che non deve essere convinto/forzato alla scelta ma accompagnato con consapevole leggerezza..

Gli strumenti di marketing utilizzati per riportare l'attenzione sul Made di qualità sono tanti, diversificati, e caratterizzati da differenti invasività. Funzionano quando toccano l'emotività delle persone e l'Ambiente è Trend Emotivo. Assunto quanto mai consolidato nel Mercato del Turismo capace di abbracciare segmenti di mercato differenti, coesi da temi e problematiche/trend comuni: rifiuti ambientali, organizzazione delle risorse, società, cultura, tradizione e tutela del cliente. "Una delle necessità tecnologiche più comuni e che un viaggiatore si aspetta che sia soddisfatta, quale che sia il livello della struttura che lo ospita, è la necessità di un televisore in camera" - spiega Andrea Mandò, Sales Manager per FAS ITALIA S.r.l. - "[ ... ] E' nostro interesse quello di proporre un servizio che da una parte soddisfi le esigenze di mercato [ ... ] e che dall'altra sottolinei come l'azienda produttrice di televisori che proponiamo come nostro partner tecnologico sia soggetto consapevole di essere azienda produttrice di RAEE con la necessaria sensibilità verso l'ambiente con cui i suoi prodotti interagiranno". Da cui l'esigenza prioritaria di proporre soluzioni specifiche che garantiscano la qualità del prodotto a breve/medio termine e la sostenibilità dell'ambiente a lungo termine per definire il livello qualitativo di una fornitura tecnologica per strutture alberghiere.

Quella dei Rifiuti è una tematica fondamentale che richiede un trattamento a tutto tondo, soprattutto in contesti in cui si trattano soluzioni tecnologiche per l'incremento dell'efficienza energetica e della qualità ambientale delle strutture ricettive. Non esiste momento migliore per un confronto concreto tra istituzioni, operatori di settore e fornitori tecnologici allo scopo di chiarire lo stato dell'arte delle strategie per il trattamento dei rifiuti. Perché il trend dei RAEE non ha confini e settori di competenza e ha un unico scopo: favorire la crescita di un business consapevole e performante che rivaluti e riproponga la qualità del Brand rispetto alla convenienza del prezzo d'etichetta: una Strategia Consapevole di Riforma dell'Immagine del Made di Qualità - per definizione geografica e di Cultura e Tradizioni delle Arti e dei Mestieri coinvolti - contro il Made di convenienza dei mestieranti, esperti viaggiatori di Mondospeculativo nell'eldorato asiatico. Quanto dureranno ancora questi Viaggi a senso unico dipende dalla reattività dei Paesi coinvolti negli indotti produttivi/speculativi, nella loro necessità di barattare manodopera e materiali a basso costo in cambio d'infrastrutture e non solo. L'India, ad esempio, malgrado tutto è riuscita a tutelare i propri confini.. per il sud-est asiatico al centro del ciclone dell'asse Cina vs. USA vs. Europa, il tempo ci riserverà, come già accaduto, ancora delle sorprese.