fbpx

Marzo 1, 2021

Gioco e Scuola, prima regola: “segui il bambino!”

Insegnando gli Scacchi alle elementari durante l’orario curricolare, ho la possibilità di proporre uno strumento educativo e di crescita personale basato sul gioco contestualizzato agli obiettivi pedagogici della Scuola primaria. L’accettazione delle regole è un caposaldo nei programmi educativi nazionali già dalla Scuola d’infanzia. Il gioco come strumento di supporto allo sviluppo del bambino allora diventa un modo unico e divertente di comprendere l’importanza delle regole senza porre i bambini davanti ai “perché si” e “perché no” che per loro non hanno alcun senso pratico e istruttivo. Il gioco permette al bambino di “capirsi” e di “capire” le differenze e le similitudini tra sé e gli altri e di misurare le proprie capacità senza inutili differenziazioni di genere.

Leggi tutto

The Intruder News ( Intruder ) utilizza cookie di terze parti per garantire la sicurezza del sito e per fornire all'utente la miglior esperienza di navigazione possibile. I dati sono raccolti in forma anonima e in norma al Regolamento Ue (RGPD) in materia di protezione dei dati personali. Continuando ad utilizzare l'Intruder dichiari di aver preso visione della nostra informativa sulla privacy
ok
The Intruder News