lunedì 22 febbraio 2021 in Mercato della Rete
Ogni insieme di numeri ascrivibile a regole aritmetiche è definito da un valore posizionale che muta a seconda dell’ordine con cui vengono espressi i decimali che lo rappresentano. Lo stesso discorso vale per il linguaggio moderno, ad esclusione di alcune rare eccezioni, dove ogni carattere costituente una parola ha valore in base alla posizione che occupa. Qualsiasi siano ampiezza e rilevanza di un insieme di informazioni, ciò che ne definisce il significato di termine, la logica interpretativa, è quell'associazione simbolica assegnatagli in base a coordinate interpretative stabilite nell'ambito dei sistemi formali scelti per contestualizzarlo.